mercoledì 28 novembre 2007

La gatta frettolosa fece i gattini ciechi...

Il mondo delle riviste di videogiochi è un po' come la stampa vera.
Bisogna avere l'ESCLUSIVA rispetto alla concorrenza, perchè è dalle esclusive che si misura quanto è il potere di una rivista.

Ho comprato così una rivista su cui c'era scritto sulla copertina

ESCLUSIVA!
HELLGATE LONDON

Avendo la mia idea ben precisa su questo gioco, ho pensato "Vediamo come hanno fatto questa esclusiva..." e già pregustavo cosa poter scrivere sul blog.

Apro la rivista, corro a vedere il voto... 80. Beh, ci stà. Io sarei stato sul 75.
Pregi: Multiplayer ben impostato, Sembra Diablo 2
Difetti: Sembra Diablo 2 (!), A tratti eccessivamente ripetitivo

Multiplayer ben impostato? Ma i caricamenti ultra lunghi? I 2 minuti spesi per fare il login?

Passo oltre. Vedo che il redattore si ostina a chiamare Hellgate un MMOG. L'ho già scritto! Come si fa a definire MMO un gioco in cui l'unico contatto possibile tra i giocatori è chattare ed al limite commerciare nelle città e possono giocare assieme solo se sono nei party?
Le città di Guild Wars e le stazioni della metropolitana di Hellgate sono delle maledettissime chat room, come il canale Diablo 2 ITA-1 o Diablo 2 ITA-2, solo che sono leggermente evolute e permettono di commerciare. STOP.
Diablo 2 è un MMORPG? NO! MMO quasi non esisteva 7 anni fa, quando a giugno venne rilasciato Diablo 2. Ora, se un gioco ha il multiplayer, è un MMOG...

Leggo altrove... e vedo la chicca della recensione - scoop.

"Al momento di andare in stampa, l'unico server agibile era quello beta, per cui non stupitevi troppo se vi segnalo la presenza di alcuni fenomeni di lag che - ne sono convinto! - si attenueranno al momento della messa in posa di quelli ufficiali."

Non mi rivolgo a questo redattore in particolare (che in fondo non fa altro che fare il suo lavoro), questo non è un caso isolato, ma mi rivolgo a tutti i redattori che devono fare una recensione in condizioni diverse da quelle che faranno i giocatori.

Noi videogiocatori, delle vostre supposizioni su cosa verrà modificato tra la versione che provate voi e quella che useremo noi, NON CE NE FACCIAMO NIENTE! Fate pure le previsioni su cosa accadrà dopo il gioco, su eventuali seguiti, espansioni, ma non su "noi abbiamo provato una fetecchia ma voi avrete un gioco che (forse) risolverà i problemi che noi abbiamo riscontrato". NON SERVONO A NIENTE! Fanno disinformazione e basta! Date un'occhiata alle recensioni fatte dalla stampa inglese... vedete come si è risolto il problema! Voti intorno al 70, critiche al multiplayer, bug a non finire.

Aspettando un mese extra, avrebbero visto che i problemi ci sono e che la loro sfera di cristallo è sintonizzata su una frequenza sbagliata!

Mi rendo conto che sono giorni che ve lo meno con Hellgate, su ve lo prometto, la prossima volta parlerò di lui... sempre che non accada qualcosa di peggio :(

1 commento:

Giovanni ha detto...

Ebbene, TU LEGGI TGM!
PECCATORE!

Del resto, non è stato tanto il voto in centesimi a indurmi a pensare che tu abbia acquistato (E QUINDI SPESO DENARO!) quell'insulsa rivista, ma i demenziali pro e contro. Visto che in genere gli autori di TGM non sono capaci di fare il loro lavoro (cioè scrivere recensioni), stupiscono i lettori con "effetti speciali", frasi a effetto e li rincoglioniscono, in genere, con lunghe introduzioni su cosa hanno fatto il weekend precedente.
Personalmente, aspetto Game Republic di Dicembre e ti terrò informato su cosa dicono di Hellgate :) GR, a parte il difetto di essere un po' troppo dispersiva dato che copre ogni piattaforma e genere ludico e videoludico sul mercato, ha solitamente delle recensioni attendibili e con le quali concordo.